venerdì 12 novembre 2010

Addio

Camino acceso,io stò guardando la fiamma,
che crepita, i suoi bagliori illuminano la stanza,
guardo il tuo ritratto sulla parete,mi sorridi.
Forse è l'effetto della fiamma,
sento caldo,sarà il tuo sguardo?
guardo la tavola ancora piena degli avanzi
della cena,la bottiglia è mezza piena,
ora mi spiego il calore!
non è il tuo effetto,tu sei andata via,
non sei piu con mè,sono i due calici di vino,
che mi danno calore ,e sonnolenza.
Guardo di nuovo il tuo ritratto,
vado a dormire e ti dico addiooooo.

Nessun commento:

Posta un commento