martedì 9 novembre 2010

LUCE DI LUNA

Luce lontana di luna
con alone che scende
a bagnare i tetti delle case.
Piccola luna ammantata di luce,
ti alzi frettolosa nel cielo,
in silenzio.
Non fuggire ora che ti ho trovata
lungo i miei passi.
La notte è lunga i pensieri
sono lucerne ormai senza olio.
Inafferrabile tu sei come l’ombra della chiesa
che si perde all’infinito.
Anche il gatto ti cerca miagolando
solitario sotto il portico
mentre ti allontani in silenzio.

1 commento:

  1. premiata al concorso il Federiciano.
    citta diRocca Imperiale (CS)

    RispondiElimina