mercoledì 10 novembre 2010

UN PAZZO PENSIERO

Pazzo pensiero che rincorri il cammino,
delle mia vane illusioni.
Notte orfana di sonno in questo
intorpidito mattino.
Tempo senza sole di un giorno
che si è perso, nel silenzioso
deserto della mia vita.
Un fantastico diavoletto sta spiando,
la tristezza che si nasconde ,
nell’anima mia.
Mentre altre poesie si perdono,
nella mia mente assopita.
Come un mistero dal tempo assopito,
sto ascoltando le mie vane illusioni.

Nessun commento:

Posta un commento