domenica 5 dicembre 2010

Qual'cosa di speciale

Speciale come lo sono tutte le persone diversamente abili.
Speciale come quello dei ragazzi del CDD di Cassina Rizzardi.
E di tutti i centri che donano amore e assistenza a questi nostri fratelli,
meno fortunati di noi.
Speciale come il loro sguardo che si posa fiducioso su chi si avvicina a loro.
Speciale come i loro sorrisi che ti ripagano da ogni sforzo e da ogni fatica.
Speciale come l’amore che sanno donare,e come quello che sanno suscitare in noi.
Speciale come l’aria che tu puoi respirare in questi centri,
fatta di dignità, rispetto,dedizione , cura,e tanto amore.
Speciale come il cuore degli operatori,giovani, e meno giovani, da poter contenere,
molto più affetto,di quello che serve.
Speciale come tutti i volontari, che regalano scampoli di vita al centro.
Speciale come il lavoro svolto all’unisono tra ragazzi e operatori,
Tutto troverai speciale se provi ad avvicinarti a queste realtà.

1 commento:

  1. Ho preso in prestito ,le parole dell'intestazione di un libro di ricette pubblicato dagli Amici e genitori del CDD di Cassina Rizzardi (Como)per rendere omaggio a tutte queste persone che quotidinamente,prestano la loro opera per rendere una vita più piacevole a questi nostri fratelli più sfortunati di noi,arricchendo del loro aiuto ,e arricchendosi loro stessi del contatto con queta realtà. è un bel libro di ricette ,se qualche amico focce interessato alla lettura può contattarmi sul blog,grazie

    RispondiElimina