sabato 2 aprile 2011

PRIMAVERA

Che bello godere del primo caldo
nel bosco di quercie secolari,
riparato dai rami protesi nell’ aria ,
che carichi di gemme  iniziano
ha ricoprire dei suoi rami le nudità .

Osservo i campi risvegliarsi,
alle prime arature,
Gelsi che delimitano i campi
dove riparano spaventati i passeri
quando in cielo s’alza la poiana.

Mi scopro a sorridere e compiacermi
dalle cose semplici che vedo
distante sono dalle assurde inquietudini
di una vita fatta di scelte.

Passeggiando riordino i pensieri,
mentre cerco il modo migliore
per imprimere nella mia mente,
il ricordo di questo inizio primavera

Autore: Riccardo

Nessun commento:

Posta un commento