martedì 25 gennaio 2011

GABBIANI SUL LAGO
Nel cielo sterminato d’azzurro
li vedo rincorrersi allegri, i bianchi
gabbiani del lago, che con il verde
dei monti , l’intenso blu delle acque
formano i colori, di questo ramo lariano.
tenendo alto lo sguardo  vengo
rapito dai loro volteggi,
ricordi di bimbo con un aquilone,
che per un istante mi par di condurre,
mentre nell’azzurro volteggiano sereni.
Troppo poco il tempo per guardare,
questo magico dipinto devo lasciare,
ed ora mi resta negli occhi,
solo  il tiepido  sole,
e la loro sbiadita silouettes.

1 commento: