sabato 15 ottobre 2011

AUTUNNO

Tenui colori d’Autunno

Gialli rossi marroni colori a tinte pastello

che riempiono gli occhi, donando sollievo al mio cuore.

Guardo sua maestà il melograno con la testa coronata,

e  il suo manto rosso splendente.

Vedo il giallo verde del riccio di castagna,

con il suo esercito di aculei pungenti,

tenta in ogni maniera di farmi desistere,

ma è un anno che aspetto il suo  gustoso

e prelibato frutto che possiede tutte le sfumature

del marrone.

I multicolori funghi che ci fanno tornare bambini,

ripensando alle fiabe dove gnomi, e fatine,

giocano a nascondino tra gli alberi,

nascondendosi sotto al colorato cappello,

della (amanita muscaria), dal rosso colore, spruzzato di zucchero a velo, tanto bella da vedere quanto

pericolosa da mangiare.

Il regale porcino, (Boletus Edulis) ambita preda,

dei cercatori di funghi.

Una sola nota stonata, a rovinare questo idilliaco

paesaggio autunnale, i colpi di fucile, che creano panico

e morte tra i piccoli animali del bosco.

Ma verrà un giorno che la ragione del Dio dei boschi,

vincerà la sua battaglia contro il Dio denaro, per rendere

anche chi oggi si aggira armato di fucile, un amico del

bosco e di tutti i suoi abitanti.

Nessun commento:

Posta un commento