venerdì 3 febbraio 2012

PAROLE IN SOLITUDINE


Preferisco parlare da solo,
in sere come queste,
mentre  fuori cade la neve,
mentre Vasco canta, Sto pensando a te.
E i pensieri si fanno grandi, Troppo grandi,
mentre i fiocchi mi entrano piano nei vestiti,
spegnendo l' incendio che ho dentro.
La rabbia,
il male che sento !!!
Preferisco parlare da solo,
in sere come queste,
dire allo specchio che non sto piangendo,
è la neve che sciogliendosi mi bagna le guance,
non sono lacrime,
è neve.

Nessun commento:

Posta un commento