sabato 14 aprile 2012

LA DAMA di CUORI

Sapientemente riposti i sensi miei

in un dedalo di scatole cinesi.

Se vuoi scoprirmi devi

aprirle una ad una,

sfiorandole  con dita delicate,

e certosina pazienza.

Allo scattare di delicate serrature,

ti stupirai alla vista,

di rosse  lacche preziose

dragoni dorati, di blu cobalto fasciati.

Una volta svelato l’ultimo cubico arcano,

lo vedrai finalmente sciogliersi,

sprigionando profumi di zagare,

e limoni nell’aria tiepida della sera.

1 commento:

  1. M'inebrio dei Tuoi odori, e della Tua Anima
    di Poeta del Cuore
    Grazie Riccardo
    Lieto fine settimana
    Gina

    RispondiElimina