sabato 10 novembre 2012


GELIDO INVERNO SUL LARIO
Vi son giorni a Como
in cui l’inverno è più duro,                                                     e più freddo,
spariscono tutti i colori,
il lago diventa grigio cenere,
mentre il cielo è ancora più scuro.
Cadendo la pioggia sfuma contorni,
nell’aria solo l’ululato del vento .
I gabbiani non temono il gelo,
al riparo dell’aero club
giocano liberi.
La gelida aria non li sfiora neppure
quando planano leggeri,
nel gelo dell’acque,
creando cerchi ed anelli,
che presto il canto                                                             del vento cancella .

Nessun commento:

Posta un commento