mercoledì 7 novembre 2012

PENSIERI DI UNA NOTTE INSONNE


Pensieri di un tempo che fu,
ricordi senza tempo,
risorgono nella mia mente, 
giorno, dopo giorno, scorrono
senza ore, senza tempo.
Penso  nella mia solitudine,
non metto fretta alle notti,
voglio continuare,
questo dolcemente triste ricordare.
Escono offuscati dalla mente,
vaghi frammenti di gioventù passata .
Che nostalgia, che giorni vivi,
sebbene avevamo molto poco 
eravamo sempre contenti.
Un piccolo pensiero, un umile regalo
per me era un tesoro.
Anche contro voglia torno al presente,
non si può cambiare il destino.
Mi godo questi frammenti di gioia,
mescolati con il dolce elisir della vita,
che ogni giorno, mi accompagna
verso il domani.
Mi basta come allora  poco per
addolcire la vita.
Umiltà,  bontà, amore, verso tutti.
Questo è l’elisir che giorno dopo
giorno, assaporo.

1 commento:

  1. E' un elisir che trovi molto raramente....purtroppo caro Rikievans!

    RispondiElimina